Cultura e Fundraising

Costo
€ 250 + IVA
Forlì
22/Ottobre/2020
2 giorni
Corso Specialistico
Certificato FR Management
PROGRAMMA IN PDF
SCARICA LA BROCHURE
Strumenti di sostenibilità per le organizzazioni culturali e creative

Come coinvolgere nuove categorie di sostenitori da affiancare ai finanziamenti pubblici per il settore culturale? 

Due giorni per comprendere come costruire strategie continuative e strutturate per coinvolgere privati cittadini e imprese e imparare a progettare in ambito culturale.

Vuoi conoscere tutti i corsi di quest'anno?

Partecipando a questo corso potrai ottenere il Certificato in Fundraising Management.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il percorso formativo è pensato per offrire un approccio professionale al fundraising per operatori che lavorano all’interno o a fianco di organizzazioni non profit del settore culturale: musei, teatri, biblioteche, archivi, istituti e associazioni culturali e dello spettacolo.

Oltre a proporre una riflessione sui cambiamenti innescati nel settore dalla progressiva diminuzione delle tradizionali fonti di finanziamento pubblico registrata negli ultimi 15 anni, il corso propone un’analisi delle risorse alternative e degli strumenti oggi a disposizione del settore culturale.

Nelle due giornate verrà proposto ai partecipanti un approccio innovativo per poter fare fundraising nel settore della cultura e dello spettacolo dal vivo, con approfondimenti puntuali su leve di comunicazione, tecniche e modalità di coinvolgimento rivolte a categorie di possibili sostenitori quali aziende e privati cittadini. Si approfondiranno inoltre le opportunità messe a disposizione dalla Commissione Europea e dalle fondazioni grant making italiane ed estere.

Tenuto da consulenti di fundraising che lavorano da oltre 15 anni fianco a fianco delle organizzazioni non profit del settore attive in diversi ambiti, il corso si basa su un approccio strategico alla sostenibilità economica, che grazie ad un mix di teoria e pratica, si propone di fornire stimoli al cambiamento, spunti concreti e strumenti reali immediatamente applicabili dai partecipanti.

È IL CORSO CHE FA PER TE SE:

  • Lavori in un’organizzazione culturale e creativa che vuole avviare attività di raccolta fondi
  • Sei un fundraiser e vuoi specializzarti nel settore culturale e creativo

PROGRAMMA E CONTENUTI

9.15 – 9.30

Registrazione partecipanti

9.30 – 18.00

 

 

Pausa Pranzo

dalle 13 alle 14

DOCENTE: Marianna Martinoni

• Quale fundraising per la cultura in Italia (dati, ricerche e trend)

• Cosa è cambiato in 15 anni: testimonianze di un consulente a fianco delle organizzazioni culturali dalla fine dell’età dell’oro ad oggi

• Le best practice internazionali: cosa possiamo imparare dalle organizzazioni culturali nel mondo e cosa può funzionare in Italia?

• Verso l’Art bonus e oltre: l’identikit del donatore per la cultura 3.0 e i possibili “mercati del fundraising” per cultura

• “Donor care”, ovvero a ciascuno il suo: strumenti, tecniche e modalità di coinvolgimento su misura rivolte alle imprese e ai privati cittadini

• Crowdfunding per la cultura: quando e come funziona?

• Se l’incentivo fiscale non fa il donatore: come preparare il terreno per far funzionare l’Art Bonus

• Perchè lanciare e come far decollare un programma di membership per gli “AMICI”

• Coinvolgere le imprese oltre la sponsorship

• Dagli obiettivi ai risultati: come passare da singole iniziative di raccolta fondi a piani di sostenibilità a lungo termine

• Valutazione dell’impatto (VAC), accountability, storytelling: le leve per fare meglio fundraising nel settore culturale

 

9.00 – 15.30

 

Pausa Pranzo

dalle 13 alle 14

DOCENTE: Martina Bacigalupi

·         La sostenibilità economica attraverso la creazione di valore sociale: la filantropia strategica

·         Il dibattito in Italia su come sta cambiando il mondo della filantropia

·         Oltre i progetti: il fundraising come strategia per costruire partnership strategiche

·         Le fondazioni erogative che finanziano organizzazioni culturali: quali sono e come operano

·         La cultura nelle nuove politiche europee: dalla nuova Agenda a Europa Creativa 2021-2027

·         La cultura in Europa: i nuovi programmi della Commissione Europea che finanziano progetti culturali

·         La cultura in Europa: fondazioni europee che sostengono istituzioni culturali

·         Esempi di progetti culturali: best e bad practices.

 

15.30 – 16.50

Keynote di Chiusura con il Prof. Pier Luigi Sacco, IULM Milano

16.50 – 17.00

Consegna attestati

AL TERMINE DI QUESTO CORSO:

  • Conoscerai le maggiori leve per il fundraising in ambito culturale
  • Saprai riconoscere le principali fonti di finanziamento per le organizzazioni culturali e creative
  • Comprenderai gli strumenti, le tecniche e le modalità di coinvolgimento rivolte ad imprese e cittadini
  • Sarai consapevole dei cambiamenti da affrontare a livello di pianificazione strategica, a livello organizzativo e di comunicazione
  • Comprenderai come individuare le fondazioni erogative e come proporre loro un progetto
  • Avrai la panoramica delle opportunità di finanziamento per il settore culturale e creativo e le modalità di sviluppo di progetti a valere sui programmi dell’Unione Europea

DOCENTI

Marianna Martinoni
(Consulente di Fundraising)
Martina Bacigalupi
(Consulente fundraising, cultura e finanz. europei)

KEYNOTE DI APERTURA

Pier Luigi Sacco
(Direttore Scientifico The FundRaising School)

PER SAPERNE DI PIÚ

CHI HA PARTECIPATO DICE:

  • Bellissima esperienza sia per i docenti e i contenuti (tanti ed utilissimi) sia per il gruppo di colleghi che ho conosciuto!

    Daniela

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Non perderti gli appuntamenti con i nostri corsi e i nuovi post del blog!