Principi e tecniche di fundraising per l’impresa sociale

Il percorso formativo “Principi e tecniche di fundraising per l’impresa sociale” ha riunito più di 20 cooperatori del Gruppo Cooperativo CGM con i suoi due moduli, che si sono svolti 15-16 e 22-23 marzo scorso a Milano.

Le trasformazioni sociali, i cambiamenti delle logiche di mercato e dei modelli di Business, richiedono alle imprese sociali capacità di adattamento agli scenari ambientali di riferimento, nonché l’adozione di nuove prospettive d’azione, in grado da fronteggiare con efficacia la complessità emergente e di sostenere l’impatto con condizioni spesso impreviste.

 

Obiettivi didattici del corso:

  • Attivare e sviluppare una dimensione “comunitaria” del fundraising, attraverso l’analisi delle fasi operative che caratterizzano il rapporto con i pubblici di riferimento con particolare attenzione ai donatori privati
  • Identificare e strutturare le azioni necessarie al fine di attivare all’interno dell’impresa sociale l’area fundraising, esaminando le specifiche procedure ed i ruoli
  • Definire azioni e strategie di sostenibilità tese a produrre un impatto “positivo e rendicontabile” per i diversi stakeholder dell’impresa

Il corso è stato tenuto da Andrea Romboli, docente di The Fundraising School ed esperto di fundraising per le organizzazioni che operano in ambito socio sanitario.

 

Vuoi richiedere un corso personalizzato per la tua organizzazione?

Visita la pagina dedicata alla Formazione Personalizzata, compila la scheda di richiesta e sarà nostra cura contattarti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email e ti terremo aggiornato sui nostri corsi e sui nuovi post del blog.